Come funziona

Vogliamo il massimo per i nostri ragazzi.

Calendario di apertura

Il Centro Estivo SummerCRE rimarrà aperto dal 14 giugno 2021 e fino alla riapertura delle scuole di settembre (esclusa la settimana di Ferragosto), dal lunedì al venerdì, dalle 8:00 alle 17:00, con formule di frequenza personalizzate per l’intera o la mezza giornata.

Rapporto bambini/animatori/spazi

Gli ampi spazi all’aperto (oltre 1000mq di prato), i loggiati e il numero di animatori e istruttori ci consentiranno di ospitare in totale sicurezza i seguenti gruppi di bambini:

Segreteria

Tutte le operazioni di iscrizione e acquisto pacchetti, consegna documentazione di idoneità sanitaria sono effettuate online tramite apposita funzionalità nel sito www.summercre.com. La segreteria del Centro Estivo è a completa disposizione ai contatti che trovate nell’apposita sezione del sito anche per organizzare entrate anticipate o uscite posticipate rispetto all’orario convenzionale.

Durante la permanenza degli allievi al Centro è vitato l’utilizzo di cellulare, tablet e giochi e elettronici, pertanto invitiamo tutti i genitori a utilizzare la linea telefonica della segreteria per comunicare con i propri figli.

Considerata l’esigenza di rispettare il totale di bambini accolti nel rapporto con gli animatori, nell’accettazione delle domande sarà data priorità ai figli di genitori con maggiore impegno lavorativo e a tutti gli ex allievi.

Il SummerCRE, come negli anni precedenti, accoglie e riconosce una precedenza anche ai bambini che presentano lievi condizioni di disabilità che sono assistiti in un rapporto uno-ad-uno con l’animatore.

Nella modulistica sarà richiesto ai genitori di attestare lo stato di buona salute dei figli, di allegare un certificato del medico e di sottoscrivere un patto con i gestori circa le misure organizzative, igienico sanitarie e i comportamenti individuali volti al contenimento della diffusione del contagio da COVID-19.

I pasti

Il pranzo si svolge alle 13 e potrà essere al sacco oppure fornito dal nostro catering di fiducia, il Punto Gastronomia di Elisa Madeddu, che consegnerà presso il nostro centro i pasti confezionati in monoporzione nel rispetto di tutte le normative.

Per il pranzo del venerdì organizziamo, in collaborazione con Su Stampu Capoterra, il “pizza party”.

Il pranzo si svolgerà all’aperto per i bambini dei gruppi Uno, Due e Tre e all’interno della Club House per il gruppo Zero. I Carnet di pasti devono essere acquistati sul sito contestualmente ai pacchetti di frequenza.

Ecco il nostro menù:

Spazi e attrezzature

A piccoli gruppi, bambini, preadolescenti e adolescenti vivono la Zona Sportiva di Poggio dei Pini, ben accompagnati da giovani e adulti, in proposte esigenti e divertenti, sicure e dense di vissuto. I responsabili di ciascun gruppo e gli istruttori sportivi assicureranno la regolare verifica dello stato di manutenzione e igienizzazione di tutte le attrezzature utilizzate nell’ambito delle attività sportive e ludico-ricreative. 

Abbiamo a disposizione sette campi da tennis di cui due coperti, tre piscine, un poligono per il tiro con l’arco, un campo da basket, uno da beachvolley e uno da calcio a 11, spazi verdi e un’accogliente club house, il tutto dislocato negli oltre 1000 mq della bellissima Zona Sportiva del rione Pauliara di Poggio dei Pini. Per la stagione 2021 è in programma la realizzazione di un maneggio per lo svolgimento dell’equitazione.

Questi ampi spazi all’aperto permetteranno ai nostri allievi di condurre in sicurezza tutte le attività proposte, garantendo il prescritto distanziamento fisico.Prima dell’apertura al pubblico degli spazi e alla fine di ogni attività sono previste operazioni di verifica della cartellonistica informativa e di sanificazione generale di tutti gli arredi.

 

Utilizzo della mascherina

Le categorie soggette all’utilizzo obbligatorio della mascherina saranno costante formazione relativamente all’uso corretto della mascherina come segue (dal Rapporto “Lo sport riparte in sicurezza. Politecnico di Torino. 26 aprile 2020”):

    1. Primadi indossare lamascherina, lavarsile manicon acqua e sapone o consoluzione alcolica

  1. Maneggiare la mascherina utilizzando i lacci e comunque sempre avendo effettuato

    correttamente la procedura di igiene delle mani e/o con guanti puliti

  2. Assicurarsi che il lato corretto della mascherina, solitamente bianco in quelle colorate, sia rivolto verso l’interno e che la parte rigida (stringinaso) sia nella parte superiore

  3. Coprire bocca e naso con la mascherina assicurandosi che aderisca bene al volto e

    che il bordo inferiore sia sotto il mento

  4. Modellare l’eventuale stringinaso per garantire la più completa aderenza al viso

  5. Evitare di toccare la mascherina mentre la indossi, se la tocchi, lavati le mani

  6. Ogni 4 ore oppure quando diventa umida, sostituirla con una nuova

  7. Se vi è l’indicazione monouso, non riutilizzarla

  8. Togliere la mascherina prendendola dall’elastico senza toccare la parte anteriore

  9. Gettarla immediatamente in un sacchetto o contenitore dedicato richiudibile

  10. Dopo la rimozione della mascherina, o ogni volta che si tocca inavvertitamente una

    mascherina usata, lavare le mani usando un detergente a base di alcool o con acqua e s