È proprio l’emozione dell’iniziare ancora una volta la fantastica esperienza del SummerCRE che ci fa battere il cuore! 

Siamo partiti con l’organizzazione della prossima estate, introducendo belle novità e confermando la stessa squadra e le tante attività sportive e ludiche che ci accompagnano da sette anni. Balli, canti, giochi e riflessioni che rendono il nostro programma giornaliero denso di significato e il SummerCRE molto più di un parcheggio per genitori molto impegnati con il lavoro. 

Una perfetta sintonia tra lo sport, i giochi, i laboratori, il divertimento e lo spirito che guida le attività dei diversi soggetti coinvolti, sempre nella bellissima zona sportiva di Poggio dei Pini, all’aria aperta e in un ambiente sicuro, accogliente e giocoso. A nostra disposizione sette campi da tennis (di cui due coperti), due campi da paddle, tre piscine, maneggio, campo di pallavolo, campo di beach volley, campo di pallacanestro, un campo di calcio, un poligono di tiro con l’arco, un’accogliente Club House e vastissimi spazi verdi per le attività ricreative. Durante il SummerCRE vengono organizzati tornei di tutte discipline, giochi a squadre e il Poggio Olympic Day. 

Istruttori e professionisti dello sport seguiranno i corsi di tennis, calcetto, basket, equitazione, pattinaggio, tiro con l’arco, pallavolo e danza. Durante il tempo libero a disposizione Ping Pong e Calcio Balilla, le carte e gli scacchi. Sarà presente un bagnino durante le ore di attività in piscina.


E quale sarà il tema di quest’anno? Parleremo di emozioni. Le emozioni che arrivano da fuori, da un altro, da un’esperienza, ma si provano dentro. Ci scopriamo passivi e impotenti al loro irrompere; è come in quel famoso detto: “Al cuor non si comanda!”. Tutto comincia così con qualcosa o qualcuno che ti raggiunge, ti colpisce, ti provoca. Tutto accade all’improvviso e non possiamo farci niente. Il corpo non resiste, qualcosa esplode dal centro del petto.

I battiti aumentano di velocità o rallentano fino quasi a fermarsi e ogni volta è un’emozione differente da imparare a riconoscere, nominare e gestire. Il “Batticuore” non smette mai – per fortuna – ma noi impariamo ad averne sempre meno paura, soprattutto nella condivisione con altri!
Quando non abbiamo paura di ciò che proviamo, di dargli un nome, di poterlo condividere e di viverlo con altri, allora ci sentiamo forti per affrontare il mondo. Viviamo nuove avventure e nuove emozioni. 


Il passaggio sarà quindi da un batticuore che non conosciamo a un batticuore che è nostro e che portiamo agli altri e al mondo. Braccia aperte e non conserte, sguardo alto e non all’ombelico come atteggiamento buono per vivere nel mondo e per affidare a Dio il nostro Batticuore e poter così pregare: “Gioia piena alla tua presenza” (Sal 16,11).

Un’immagine vitale di ciò che può e voglio essere i nostri allievi, con una squadra unita per la crescita dei nostri ragazzi. E che cosa vuole essere il SummerCRE, in fondo, se non questa esperienza promettente di un incontro tra le generazioni, di un dialogo tra grandi e piccoli, di accoglienza per tutti?

Le iscrizioni sono APERTE

A causa delle restrizioni COVID-19 i posti sono limitati.

Scegli il tuo abbonamento!

I posti sono limitati.

Abbonamento semplice

Abbonamento
+ pasto

Le iscrizioni stanno per aprire!

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Il 3 maggio 2021 apriamo le iscrizioni!
A causa delle restrizioni COVID-19 i posti sono limitati.

Abbonamento semplice

Abbonamento
+ pasto